Uncategorized

Come non farsi spiare whatsapp

La curiosità ai tempi del digitale. Dove tutte le nostre relazioni passano per WhatsApp. Sebbene spiare le conversazioni altrui, mogli o mariti che siano, magari i figli, è qualcosa che non andrebbe fatto e decisamente illegale , ogni canale di comunicazione mediato ha le sue falle. E non parliamo di bug o difetti del software, in questo caso appunto WhatsApp, non solo almeno, ma di metodi che rendono più semplice sbirciare i messaggini, le foto e i video, senza essere degli hacker ma mettendo in pratica alcune funzionalità delle applicazioni stesse.

Tre vie alternative Prendiamo dunque WhatsApp. Sebbene la piattaforma, di proprietà Facebook, abbia reso più strette nel tempo le maglie della sicurezza informatica, rendendo più difficile la vita agli hacker , è ancora vittima di tentativi di furto degli account, invio di virus tramite le famose catene copia-e-incolla e operazioni di hacking sofisticate. E non è tutto: nonostante la crittografia end-to-end , che muta in illeggibili, se rubati e trasferiti altrove, i contenuti scambiati tra due utenti, ci sono ancora parecchi modi per aggirare le misure protettive e invadere la privacy di amici e parenti.

Fondamentalmente, ci sono tre strade distinte per curiosare su WhatsApp. Puoi farlo cancellando i loro numeri dalla rubrica e scegliendo I miei contatti nelle impostazioni Privacy. Per ulteriori informazioni leggi come nascondere orario ultimo accesso WhatsApp.

Whatsapp, come spiare le chat ed evitare di essere spiati

Inoltre, sarebbe meglio che tu rimuovessi dalla rubrica il numero di colui che pensi ti stia spiando. In questa maniera, occulterai la foto profilo, sia allo spione che a sconosciuti, ma non a tutti i contatti della rubrica. Per approfondire, leggi come nascondere foto profilo WhatsApp. Sto parlando dei vecchi Stati , quelli di solo testo insomma. Per impostazione predefinita, sono visibili a chiunque ha il tuo numero. Dunque, vai in Privacy , tocca Info e scegli I miei contatti. Dopodiché, cancella dalla rubrica il contatto che ti spia per non mostrarli né a lui né a sconosciuti.

Per ulteriori informazioni, puoi leggere come nascondere Info WhatsApp. Quando hai detto ai tuoi amici come difendersi da chi ti spia su WhatsApp , ti hanno detto di spegnere la doppia spunta blu. Dal momento che non è possibile disattivare le conferme di lettura per ogni singola chat, i contatti ti chiederanno come mai lo hai fatto. Come se non bastasse, pur rimuovendo le due v azzurre, nei gruppi rimarranno comunque abilitate.

Inoltre, se le disattivi, tu non potrai vedere quelle degli altri nelle chat singole. Basta che leggi senza essere online , ovvero in incognito. Tutto sommato, quindi, direi che puoi lasciare attiva tale opzione.

Come Spiare o Evitare di Essere Spiati su Whatsapp

Piuttosto, quando ti domandi come difendersi da chi ti spia su WhatsApp , dovresti pensare a non farti vedere online. Esatto, anche gli sconosciuti. Per ulteriori informazioni, leggi come non farsi vedere online su WhatsApp. Scegliendo I miei contatti eccetto , puoi far vedere lo Stato a tutti i contatti registrati in rubrica tranne alcuni. Selezionando Condividi con , invece, lo puoi mostrare ai soli contatti selezionati. Per ulteriori informazioni, vedi come nascondere Stati WhatsApp. Tantomeno, riuscirà a vederti online. Se non vuoi essere spiato solo in certe ore della giornata, puoi anche bloccarlo temporaneamente.

Se non vuoi che questo accada, dovrai abbandonare il gruppo. Nel caso in cui tu venissi aggiunto di continuo a seguito di un eventuale abbandono, blocca pure il gruppo. Per ulteriori informazioni, leggi come bloccare una persona su WhatsApp. A questa domanda rispondiamo con un altro metodo sicuramente efficiente: abilitare la verifica in due passaggi. Vi raccomandiamo di salvare il PIN in un posto sicuro magari uno fra i migliori gestori password disponibili perché senza di questo non avrete la possibilità di attivare WhatsApp dopo averlo disinstallato o installato su un terminale differente.

Whatsapp, come spiare le chat ed evitare di essere spiati » shophangxachtayduc.com

È possibile ovviare a questo problema disattivando semplicemente la visualizzazione delle notifiche seguendo alla lettera i passaggi che vi riportiamo di seguito. Purtroppo le varie interfacce utenti installate dagli OEM sui loro smartphone permettono di disattivare la visualizzazione delle notifiche in maniera differente. Se il vostro smartphone lo supporta, vi consigliamo di utilizzare la barra di ricerca presente nelle Impostazioni inserendo il termine notifiche. Nel caso in cui siate in possesso di un melafonino, seguite questi step per nascondere le notifiche:.

Nel caso in cui vi stiate domandando se ci sono altri metodi per non farsi spiare su WhatsApp , allora vi consigliamo di impostare un metodo di sblocco sul vostro device. In parole povere, impostate un PIN, una password o un pattern sempre dalle Impostazioni dedicate. Sui device Android, invece, è possibile sfruttare diverse opzioni. La stessa cosa vale sui notebook dotati di una webcam compatibile con Windows Hello o di uno scanner biometrico per accedere al sistema operativo e quindi aprire WhatsApp Web o WhatsApp per PC.

Molti di voi sicuramente sapranno che WhatsApp effettua il backup delle conversazioni archiviandole su Google Drive Android o su iCloud iOS per impostazione predefinita.


  • mappa antenne cellulari roma.
  • iphone 8 spia rossa.
  • cellulare iphone 7 Plus usato.
  • Spiare WhatsApp: quante informazioni inutili in giro.
  • Come Spiare un Cellulare - 10 Migliori Software per Android e Iphone.

Per questo, vi consigliamo di impostare una pass particolarmente complessa da scoprire in modo da restar tranquilli. Se siete in possesso di un terminale Android , quindi utilizzate Google Drive come servizio di archiviazione online, potete cambiare la password in questo modo:.

COME NON FARSI SPIARE SU WHATSAPP

Nel caso in cui utilizziate un iPhone , e quindi iCloud , allora fate in questo modo:. Sebbene il root e il jailbreak permettano di modificare in maniera più profonda i due sistemi operativi di Google e Apple, le applicazioni speciali installate, che usano questi due sistemi, potrebbero avere degli scopi differenti da quelli per cui sono state progettate. Ad esempio, le applicazioni spia viste poco fa, per rubare informazioni da WhatsApp , richiedono i permessi di root o il jailbreak.

Concludiamo la guida in cui vi abbiamo spiegato come non farsi spiare su WhatsApp con altri articoli interessanti pubblicati recentemente su ChimeraRevo che riguardano sempre la popolare app di messaggistica istantanea:. Sito web. Online aumenta il mercato e le vendite dei router per fibra ottica, segno che la fibra si sta finalmente, anche se molto lentamente, diffondendo nel nostro Paese e sta raggiungendo un numero sempre più considerevole leggi di più….

Avete mai sentito parlare della luce blu, generalmente emessa da display e monitor? Essa soprattutto nelle ore serali diminuisce leggi di più…. Le lavasciugatrici non sono più quelle di un tempo: adesso nello stesso spazio occupato da una normale lavatrice è possibile lavare ed asciugare il nostro bucato con una sola operazione, come nel caso delle lavasciuga leggi di più….

Tag: programmi mac programmi pc programmi windows Servizi Online whatsapp. Controllare le applicazioni installate sullo smartphone La prima cosa che bisogna controllare per non farsi spiare su WhatsApp è la lista delle applicazioni installate sul proprio smartphone. Dato che il menu differisce da device a device, la sezione interessata potrebbe trovarsi anche in Altre impostazioni — Privacy — Amministrazione dispositivo. Dalla lista che compare controllate se sono presenti delle applicazioni sospette che non avete installato personalmente. Una volta individuato il software, procedete con la disinstallazione dal menu Applicazioni o App che trovate sempre nelle Impostazioni.

In alternativa, se disponete del root , potete affidarvi a System app remover che permette di rimuovere le applicazioni di sistema in questo caso quelle anomale che si sono insediate più a fondo. IOS Se siete possessori di un iDevice , allora bisogna controllare i profili personalizzati. Dopodiché, pigiate su Elimina profilo , inserite il codice di sicurezza se impostato e poi premete su Elimina. Vedere se sono installate app spia In questo capitolo vi spieghiamo come non farsi spiare su WhatsApp stando attenti anche alle applicazioni spia.

1#. Hackerare WhatsApp a distanza senza avere accesso al telefono della vittima | iPhone

IOS Se disponete di un iPhone o di un iPad con jailbreak , allora vi consiglio di avviare lo store alternativo Cydia e verificare se sono installati dei software sospetti. Entrambi sistema operativi Sia su Android che su iOS è possibile effettuare un paio di procedure alternative per verificare la presenza di app spia. Avviate il browser predefinito che utilizzate sul vostro terminale es. Chrome , Firefox o Safari e digitate nella barra degli indirizzi localhost o localhost Questi due indirizzi permettono alla maggior parte delle app spia di essere configurati attraverso un apposito pannello.

Da qui è possibile anche disattivare il software spia individuato. Verificare gli accessi di WhatsApp Web Molti di voi sicuramente sapranno che WhatsApp mette a disposizione un servizio online chiamato WhatsApp Web e un programma da installare su PC che permette di utilizzare la popolare app di messaggistica sul proprio computer. Se notate qualcosa di anomalo, allora vi basta pigiare sul computer che volete eliminare e poi su Disconnetti oppure su Disconnetti da tutti i dispositivi se volete stare più tranquilli.

A questo punto, premete su Account e poi su Verifica in due passaggi e abilitate la funzionalità pigiando su Attiva.